FIESTA SIBERIANA

Fiesta siberiana
Notte nella tana
Il rumore della ferrovia
Mosca che ci guarda e corre via
Corre via! Corre via

Suona balalaika
Canta di una donna
Profilo da ufficiale, lei l'amò
La guerra può durare ancora un po'
Non tornò... Non tornò...

Colpo di vento e vola via la solitudine
Il tuo momento è una poesia di mille pagine
Occhi lontani come primavere nordiche
Arcobaleni soffocati nella polvere
Balla ragazzo al ritmo di una danza tartara
Gira nel cerchio del mantello e della sciabola
Rompi il silenzio malinconico dei nomadi
Vecchi bambini che non danno retta agli uomini

Fiesta che la luna
Sembra madrilena
Ghiaccio che si scioglie ancora un po'
Stanotte per tua moglie canterò
Canterò! Canterò

Son recuerdos de una noche
Tu mirada que me ata, ay...
Son recuerdos de una noche
Tu veneneo que me mata, ay...

Vodka per chi resta e per chi va
Fuori la foresta dorme già
Dorme già... Dorme già...

Colpo di vento e vola via la solitudine
Il tuo momento è una poesia di mille pagine
Occhi lontani come primavere nordiche
Arcobaleni soffocati nella polvere
Balla ragazzo al ritmo di una danza tartara
Gira nel cerchio del mantello e della sciabola
Rompi il silenzio malinconico dei nomadi
Vecchi bambini che non danno retta agli uomini

Fiesta che la luna
Sembra madrilena
Fiesta