MIRAGGI

(Verse 1)
Sulle sponde del fiume folle
Ci fermiamo un momento a respirare
Il passato alle nostre spalle
E più avanti può darsi ci sia il mare.

(Chorus 1)
Sei molto pallida, non dormi mai
Sempre bellissima, sempre nei guai
Come stai? Come stai? - Come... stai?

(Verse 2)
Sulle sponde del fiume folle
Sta coperta che l'aria si fa bruma
Come un cucciolo nel tuo scialle
Mi domandi di accenderti la luna.

(Chorus 2)
Sei molto pallida, non dormi mai
Sempre incertissima, sempre nei guai
Come stai? Come stai? Come... stai?

(Piano solo)

(Chorus 3)
Piccoli viaggi nel tempo che va
Siamo miraggi e nessuno lo sa
Come va?

(Chorus 4)
Siamo gli ostaggi del tempo che va
Solo miraggi e nessuno lo sa
Come va? Come va? - Come... va?

(Coda)
Sulle sponde del fiume folle...