TI MANGERE IL CUORE

Dolce e strana cosa che mi confondi
E mi nascondi quello che sei
Prigioniero, ti guardo lungamente

Dolce e avvelenato è il tuo sudore
Che sento mentre corre su di me
E adesso lascia… lascia che io bruci in te

E se proprio in quel momento
Io perdessi la ragione
Senza sentimento
Ti ruberei…
Ti mangerei il cuore…

Caldo e arido oceano
Apri l'onda e la rovesci su di me
E mi perdo… mi perdo sulla scia di te

E togliendoti anche l'aria
Senza baci e senza amore
Senza sentimento
Ti prenderei…
Ti mangerei il cuore…

E ti guardo… e ti guardo che
Ti siedi e rimani a guardare me
Non dici parole
Ti vengo vicino e tu vieni da me
So che senza di te io mi perderei…

E se proprio in quel momento
Io perdessi la ragione
Senza sentimento
Ti ruberei…
Ti mangerei il cuore…

Spegnimi… consumami
E fumami giù fino in fondo
Amara bocca… dolce bocca che baciai

E ti guardo… e ti guardo che
Ti siedi e rimani a guardare me
Non dici parole
Ti vengo vicino e tu vieni da me
So che senza di te io mi perderei…
Non dici parole
Ti vengo vicino e tu vieni da me
So che senza di te io mi perderei…
…Se non ci sei…